Passa ai contenuti principali

CHIFFON CAKE BICOLORE VANIGLIA E CAFFE'







INGREDIENTI:
7 uova grandi
 275g farina
300g zucchero
1/2 bustina di lievito
1 bustina di cremor tartaro
185 ml di acqua fredda
120 ml olio di semi di mais
1 fialetta di essenza di vaniglia

PER LA CREMINA DI CAFFE':
30g caffè solubile
50g zucchero
50ml acqua bollente.

PER LA GLASSA: 200g zucchero a velo
2 cucchiaini di acqua.



PROCEDIMENTO:

Separare i tuorli dagli albumi.
Montare al massimo i tuorli con 200g dello zucchero preso dal totale.
Aggiungere l'acqua, l'olio, la farina e il lievito setacciati e mettere da parte.
Montare a neve ferma gli albumi con i restanti 100g di zucchero e il cremor tartaro e aggiungerli  delicatamente all'altro impasto con movimenti dal basso verso l'alto. 
Dividere in due parti l'impasto. 
Mescolare il caffè solubile con l'acqua bollente e lo zucchero fino ad ottenere una cremina. Aggiungerla ad uno dei due composti. Nel restante composto bianco aggiungere l'essenza di vaniglia.
In uno stampo da chiffon cake da 26 cm di diametro mettere alternandoli i due composti.
Cuocere in forno preriscaldato statico a 160° per 55 minuti, poi alzare il forno a 180° e cuocere per altri 15 minuti.
Far raffreddare capovolta in modo da aiutare la discesa del dolce ed evitare lo sgonfiamento.
Preparare la glassa mescolando lo zucchero a velo con l'acqua e versare sul dolce una volta freddo.

NOTE: 
utilizzare esclusivamente lo stampo apposito per chiffon cake che non deve essere in alcun modo unto o imburrato altrimenti il dolce scenderà subito e si sgonfierà.









.

Commenti

Post popolari in questo blog

CIAMBELLA ALLA PANNA CON FARINA DI MANDORLE E GRANELLA DI NOCCIOLE

RICETTA 4 uova grandi 180 g  di zucchero 200 ml di panna per dolci già zuccherata 300 g di farina 60 g di farina di mandorle 20 g di granella di nocciole 1 bustina di lievito per dolci 1 vanillina  2 cucchiai di rum Montare le uova con lo zucchero per 5 minuti alla velocità massima, insieme alla vanillina. Aggiungere la panna sempre montando alla massima velocità finché l’impasto non si gonfia. Con l’aiuto di una spatola unire la farina di mandorle e la granella di nocciole, il rum e infine la farina setacciata con il lievito.  Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 40/45 minuti. Fare sempre la prova stecchino prima di sfornare.  

RAVIOLI DOLCI DI RICOTTA E ALCHERMES

INGREDIENTI   Per la pasta  3 uova mezzo bicchierino di rum 1 vanillina 3 etti di farina   3 cucchiai di zucchero. Ripieno  1 kg di ricotta di pecora  mezzo bicchiere di liquore alchermes  5 cucchiai di zucchero  buccia grattugiata di un limone Preparare il ripieno mescolando la ricotta con lo zucchero, il liquore e la buccia del limone. Lasciare riposare in frigo per circa mezz’ora. Preparare la sfoglia:  in planetaria sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la vanillina, il rum ed infine la farina setacciata a più riprese. Stendere la sfoglia con l'aiuto di un matterello e formare dei rettangoli . Versare il ripieno su un lato di ciascun rettangolo, con l’aiuto di un cucchiaio e coprire con l’altro lato. Friggere in abbondante olio di semi di girasole.  Una volta cotti passare nel liquore alchermes  e nello zucchero.

CIAMBELLA CIOBAR E PANNA

RICETTA 3 uova 200 g di farina 00/ 1 bustina di lievito per dolci 3 bustine di ciobar (io fondente) 180 g di zucchero 250 ml di panna fresca 50 ml olio di semi di mais  1 vanillina. Versare farina e lievito setacciati in una ciotola, aggiungere il ciobar, lo zucchero, le uova, la panna a temperatura ambiente e l’olio.  Montare tutto per 5 minuti.  Versare in uno stampo a ciambella da 24 cm, imburrato e infarinato.  Cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi  per 40 minuti.