Passa ai contenuti principali

TORTA KINDER PINGUI'





RICETTA

Per la base:
3 uova
150 g di zucchero
100 g di burro
150 g di farina 00
3 cucchiai di cacao amaro
1 vanillina
3 cucchiai di liquore rum
1 bustina di lievito per dolci

Per la bagna: liquore rum q.b.

Per il ripieno
1 barattolo di crema fondente LINDT
250 g di mascarpone
2 cucchiai di zucchero(facoltativi io no l'ho messo)
200 ml di panna per dolci già zuccherata
2 o 3  kinder pinguì

Per la copertura:
200 g di cioccolato fondente al 70%
200 ml di panna per dolci

Preparare la base: montare le uova con lo zucchero fino a renderle chiare e spumose.
Aggiungere la vanillina, il rum, il cacao, il burro precedentemente sciolto e infine la farina setacciata con il lievito. Versare il composto in uno stampo a cerniera del diametro di 22/24 cm, precedentemente imburrato e infarinato e cuocere in forno statico preriscaldato per 35 minuti.

Preparare il ripieno : su una teglia foderata con carta forno poggiare la cerniera dello stampo con il quale è stata precedentemente cotta la torta,  spalmare al interno livellando bene la crema fondente Lindt (foto4)  e porre il tutto in freezer per  20 minuti.
Preparare la crema di mascarpone e panna: montare il mascarpone con lo zucchero  con le fruste elettriche per renderlo spumoso. Montare la panna fredda di frigo e con l'aiuto di una spatola, aggiungerla delicatamente al mascarpone. Spezzettare i kinder Pinguì e unirli al composto.
 
Riprendere la base della torta, tagliarla a metà, bagnarla leggermente con un pochino di rum(leggermente mi raccomando)  e farcirla con metà crema al mascarpone. 
Togliere dal freezer il disco di cioccolato fondente e rovesciarlo delicatamente sopra la crema.
Spalmare sopra la restante crema al mascarpone. 
Bagnare leggermente il disco di pan di spagna rimasto e adagiarlo sulla crema.

Preparare la copertura: far scaldare  la panna in un pentolino, toglierla dal fuoco e aggiungere il cioccolato fondente mescolando fino a farlo sciogliere completamente. Versare il composto sulla torta facendo in modo di coprirla tutta. Decorare a  piacere con i kinder Pinguì

Porre la torta kinder pinguì in frigo per almeno 3 ore prima di servire.



NOTE:
- è possibile non bagnare il dolce oppure sostituire il rum con un po di latte.
- se la panna non è zuccherata aggiungere 3 cucchiai di zucchero.
- non è possibile sostituire in alcun modo il burro con l'olio, in quanto il gusto ne risulterebbe alterato.



















 

Commenti

Post popolari in questo blog

PLUMCAKE AL CACAO CON SUCCO DI ARANCIA, CANNELLA, GRANELLA DI NOCCIOLE E GOCCE DI CIOCCOLATO

RICETTA  3 uova 180 g di zucchero 130 ml di succo di arancia  120 m ldi olio di semi di mais 230 g di farina 50 g di granella di nocciole 50 g di cacao amaro  1 vanillina  buccia grattugiata di un arancia  1 bustina di lievito per dolci 1 cucchiaino di cannella bio( potete aument are la dose a vostro gusto) 50 g di gocce di cioccolato Montare le uova con lo zucchero per 5 minuti.  Aggiungere la vanillina, il succo di arancia , l’olio, il cacao, la buccia grattugiata dell'arancia, la granella di nocciole , la cannella e la farina setacciata con il lievito.  Versare l’impasto in uno stampo da plumcake imburrato e infarinato, cospargere con le gocce di cioccolato e cuocere in forno statico preriscaldato a 180 gradi per 45 minuti.  Fare sempre la prova stecchino.

CORNETTI DI PASTA BRIOCHE

RICETTA 550 g di Farina ( metà farina 0 e metà 00) 250 ml di latte  50 g di burro a temperatura ambiente mezzo cubetto di lievito di birra  1 cucchiaino di sale 130 g di zucchero  50 ml di succo misto di arancia e limone(potete ometterlo se volete ma vi assicuro che darà un sapore in più )  buccia grattugiata di limone e arancia. Per spennellare: 1 rosso d’uovo e latte q.b. Dopo aver sciolto il lievito nel latte tiepido, unire il resto degli ingredienti e impastare fino ad ottenere un panetto morbido.  Fare lievitare due ore coperto con un canovaccio umido o pellicola trasparente, nel forno spento con luce accesa, fino al raddoppio.  Stendere l’impasto e formare dei triangoli. C Creare una piccola incisione alla base di ciascun triangolo.  A  piacere mettere un cucchiaino di  marmellata o nutella fredde di frigo( potete anche lasciarli vuoti e farcirli dopo la cottura)e arrotolarli partendo dalla base incisa in precedenza. Lasciare lievitare una

CHEESECAKE CON RICOTTA E MASCARPONE AI FRUTTI DI BOSCO

RICETTA 200  g biscotti oro saiwa 100  g burro  250 g ricotta fresca 250 g mascarpone 3 uova 100 g zucchero 1 vanillina  marmellata di frutti di bosco, more o nutella per la decorazione. Sbriciolare i biscotti e amalgamare con il burro precedentemen te sciolto, pressare il composto su uno stampo a cerniera, foderato con carta forno e mettere in frigo. Montare le uova con lo zucchero e la vanillina, aggiungere la ricotta e il mascarpone e versare nello stampo sopra ai biscotti.  Infornare a 180 gradi  in forno statico preriscaldato per 35/40 minuti.  Preparare la copertura scaldando la marmellata di frutti di bosco con un cucchiaino di acqua e spalmare sul dolce. NOTE la dose indicata è per uno stampo da 22 cm di diametro, per uno stampo da 24/26 consiglio di fare dose doppia altrimenti il dolce verrà più basso.